Perché avere un nome di dominio è importante

Che tu possieda un’attività esistente o abbia un’idea per una startup, hai bisogno di una forte presenza online. Di solito, la prima cosa che fa il tuo potenziale cliente quando cerca il tuo prodotto o servizio è condurre una ricerca sul web, e se il tuo sito web è relativamente facile da trovare e navigare, aumenterai notevolmente le tue possibilità di vendita.

Con la maggior parte degli acquisti su Internet, la dinamica del marketing è cambiata in modo significativo e uno dei metodi più efficaci e duraturi per raggiungere potenziali clienti è attraverso un sito Web ben sviluppato e mantenuto. Dal punto di vista del marketing, puoi creare un’immagine di marca duratura con il nome di dominio giusto.

Vantaggi di un nome di dominio forte

La decisione e la registrazione di un nome di dominio non dovrebbe essere fatta in fretta. È un prezioso strumento di marketing e ricerca che dovrebbe portare con successo i clienti al tuo sito. Dovrebbe essere applicata un’attenta deliberazione e ricerca, in quanto potrebbe essere la decisione più importante che prendi quando ritaglia la tua fetta del mercato online.

Un nome di dominio forte:

  • Aggiunge credibilità professionale alla tua attività e ti separa dai milioni di siti Web per arricchirsi rapidamente.
  • Fornisce visibilità al tuo marchio. Proprio come una vetrina, un buon dominio creerà consapevolezza e attirerà i clienti.
  • Stabilisce la tua attività come esperta di tecnologia e lungimirante. Che tu venda effettivamente prodotti online o meno, è fondamentale per la tua reputazione rivendicare il tuo territorio online.
  • Crea mobilità per la tua presenza su Internet. Se decidi di cambiare i servizi di web hosting, trasferirti in un paese diverso o passare a utilizzare il tuo server interno, il tuo nome di dominio rimane con te, permettendoti di continuare a costruire il tuo marchio senza dover ricominciare da capo.
  • Aumenta il posizionamento sui motori di ricerca. Man mano che costruisci la tua attività e sviluppi il tuo sito Web con contenuti di qualità, il tuo nome di dominio diventerà sempre più riconoscibile nei motori di ricerca come Google, che attirano più clienti nella tua direzione.
  • Fornirà al tuo marchio la commerciabilità in tutto il mondo, oppure puoi scegliere di concentrarti specificamente in una regione locale.
  • A differenza del marketing tradizionale, purché ti mantenga aggiornato con le basse tariffe annuali, il tuo nome di dominio non scadrà.

Come decidere un nome di dominio

Il tuo marchio dice tutto di te, dei tuoi valori, della tua identità e di ciò che prometti di offrire. Perché il tuo nome di dominio dovrebbe essere diverso? Prima di sceglierne uno, è importante informarti sui diversi stili e tipi di nomi di dominio disponibili in modo da poter prendere la decisione migliore per le tue esigenze.

Una nuova attività di avvio dovrebbe selezionare un nome di dominio che sia parallelo, o meglio ancora, che corrisponda al nome dell’azienda per indirizzare i clienti al tuo sito senza alcuna confusione. Questa è una grande opportunità per scegliere un nome per la tua attività che sia unico e disponibile come dominio prima di annunciarti al mondo.

Se possiedi già un’attività esistente e il nome della tua azienda o alcune parole chiave che desideri utilizzare non sono disponibili, potrebbe essere necessaria un po’ di creatività per selezionare un nome di dominio. Ne parleremo più avanti in questo articolo.

Lunghezza del nome di dominio

È sempre meglio avere un nome di dominio breve e facile da ricordare. Idealmente, la lunghezza dovrebbe essere compresa tra 6 e 10 lettere, con 8 come punto debole. Semplici, concisi e digitabili dovrebbero essere la regola per nomi più lunghi e descrittivi.

Più lungo è il dominio, maggiori sono le possibilità di errori di ortografia durante la digitazione. Inoltre, quando combini le parole in un dominio, fai attenzione alle lettere che normalmente non si collegano tra loro o creano confusione, come expertexchange.com per il sito Experts Exchange. Non è l’ideale.

Evita di utilizzare trattini e numeri in quanto possono complicare e frustrare gli utenti. Ricorda sempre: semplice è meglio.

Parole chiave

Le parole chiave sono parole relative al prodotto o servizio utilizzato in un nome di dominio. Ad esempio, best-vacuum-cleaners.com. Questo è anche noto come Exact Match Domain (EMD).

Sebbene la maggior parte delle persone presuppone che l’utilizzo di parole chiave o EMD indirizzerà il traffico al proprio sito Web, Google ha modificato il proprio algoritmo negli ultimi anni per minimizzare l’uso rigoroso delle parole chiave e ora premia invece i siti con un forte senso del marchio. È il modo di Google per eliminare il “rumore”.

Tuttavia, l’utilizzo di parole chiave in un dominio non è sempre negativo. Dal punto di vista del marketing, sai esattamente cosa vendono su best-vacuum-cleaners.com, ma fai attenzione perché potresti essere considerato uno spam. Ciò potrebbe influire negativamente sul tuo posizionamento su Google.

È molto meglio creare un’immagine di marca forte e supportarla con contenuti Web utili e originali per promuovere una presenza online affidabile.

Domini generici di primo livello (gTLD) e nuovi domini di primo livello (nTLD)

gTLD e nTLD sono le estensioni all’interno del tuo nome di dominio. Di gran lunga il TLD più popolare ed efficace è .com. È universalmente riconoscibile, facile da ricordare e più affidabile dai navigatori del web.

L’elenco più comune di estensioni di dominio è:

  • .com
  • .net
  • .org (organizzazioni senza scopo di lucro)

Alcuni TLD hanno determinate restrizioni ad essi associate. Ad esempio, .biz, .name e .pro vengono assegnati solo a professionisti o aziende con credenziali.

I TLD sponsorizzati sono supervisionati da uno sponsor che stabilisce le regole di ammissibilità per la comunità specificata.

Alcune offerte TLD sponsorizzate Domain.com includono:

  • .aero: dedicato ai membri della comunità aeronautica, sponsorizzato da SITA
  • .coop: dedicato alle associazioni cooperative, sponsorizzato da DotCooperation LLC
  • .mobi: dedicato ai fornitori di prodotti e servizi mobili, sponsorizzato da dotMobi
  • .museum: dedicato ai musei, sponsorizzato dalla Museum Domain Management Association
  • .jobs: responsabili delle risorse umane dedicati, sponsorizzati dalla Society for Human Resource Management

Nuovi domini di primo livello vengono rilasciati ogni settimana e aiutano a colmare il vuoto dovuto a una disponibilità limitata di gTLD. Aiutano anche gli utenti che cercano di rivolgersi in modo specifico a un mercato di nicchia o a una posizione geografica. Ad esempio, Domain.com offre estensioni dei nomi di dominio:

  • .coupons
  • .marketing
  • .restaurant
  • .properties
  • .deals
  • .tech
  • .club
  • .wedding
  • .chat
  • .reviews
  • .tours
  • .yoga

Questi nTLD possono essere molto utili per creare un nome di dominio che descriva in modo rapido e creativo il tuo marchio o settore. Le possibilità sono apparentemente infinite, ma ora è il momento di sfruttare un’estensione creativa poiché, come con .com, non saranno disponibili per sempre.

Codice paese TLD (ccTLD)

Un TLD specifico per paese può essere utile se svolgi la tua attività all’interno di un determinato paese. Se hai una società di traslochi a Londra, ad esempio, un nome di dominio come bigbenmovers.uk richiederà a Google di indirizzare le ricerche a livello locale nel Regno Unito direttamente al tuo sito. Un ccTLD restringe il focus della tua attività a un’area geografica specifica.

Domini premium

Per la maggior parte, un indirizzo .com è l’ideale, ma se il nome di dominio desiderato non è disponibile, non disperare. Il dominio dei tuoi sogni potrebbe essere ancora disponibile, ma probabilmente ti costerà.

Un’attività operativa corrente potrebbe utilizzare il dominio, ma spesso i domini vengono acquistati e non vengono mai utilizzati, l’azienda ha cessato l’attività o il dominio è stato strappato come investimento ed è in vendita. Questi sono conosciuti come domini Premium. Se sei convinto che la tua azienda debba avere un determinato nome di dominio non disponibile per avere successo, investire in anticipo in un nome di dominio premium potrebbe ripagare a lungo termine.

I vantaggi di un dominio premium

  • Semplice, breve e dolce: poiché quasi tutte le parole e le frasi comuni sono già registrate come dominio, diventare premium potrebbe essere la tua unica speranza per marchiare la tua azienda utilizzando un nome di dominio conciso o accattivante.
  • Credibilità: un dominio molto apprezzato spingerà istantaneamente il tuo sito nel regno dei migliori attori del tuo settore e stabilirà una fiducia con il pubblico che altrimenti potrebbe richiedere anni per svilupparsi.
  • Attira più commercio: con un nome di dominio premium semplice e diretto, come petinsurance.com (preso da Nationwide Insurance) o visitparis.com, le persone che cercano il tuo prodotto o servizio possono ignorare una ricerca su Google e digitare semplicemente l’indirizzo nella barra di ricerca ed essere inviato direttamente al tuo sito.
  • Molto apprezzato: la maggior parte dei domini premium è in circolazione da molto tempo e ha accumulato un sacco di backlink, che guidano i consumatori con referral da altri siti al tuo. Questo ha anche un grande impatto sul posizionamento SEO del sito.
  • Un solido investimento: se la tua attività cresce come speri, aumenterà anche il valore del tuo nome di dominio premium. Pertanto, diventa una risorsa molto desiderabile se scegli di venderla lungo la strada.

Il costo di un nome di dominio premium varierà in base a diversi fattori, ma considera di considerare a lungo termine il suo valore quando formuli il tuo marchio.

Investire in domini premium

Ci sono molti investitori professionali specializzati in nomi di dominio premium e li rivenderanno in seguito quando il loro valore aumenterà. Se vedi un’opportunità per capitalizzare sul nome di dominio perfetto, o su più, questa potrebbe essere la tua occasione per iniziare a investire. Dopotutto, alcuni nomi di dominio sono aumentati di valore nel corso degli anni a causa della loro semplicità, credibilità, backlink e altri vantaggi preziosi.

Ecco alcuni dei nomi di dominio più apprezzati e per cosa sono stati venduti:

  • Insurance.com – $35.6 milioni
  • VacationRentals.com — $35 milioni
  • PrivateJet.com – $30.18 milioni
  • Internet.com – $18 milioni
  • 360.com – $17 milioni

Se pensi che sia qualcosa, considera che il nome di dominio cars.com era valutato a 872 milioni di dollari quando la società è stata venduta per un totale di 2,5 miliardi di dollari solo un paio di anni fa. Quindi, se hai un sentore per il prossimo nome di dominio emergente, saltaci sopra prima che lo faccia qualcun altro!

Alternative al nome di dominio

Se la tua azienda non è in grado di sostenere le spese di un nome di dominio premium o se il tuo nome di dominio è già stato preso, ci sono molte altre opzioni che puoi considerare.

  • Scegli una versione leggermente alternativa o una versione abbreviata del nome desiderato. Diventa creativo, ma non accontentarti di un nome troppo lungo o di qualsiasi cosa che potrebbe essere fonte di confusione o non correlata alla tua attività o al tuo marchio.
  • Utilizza un’estensione di dominio diversa. Secondo Google, non viene data preferenza agli indirizzi .com rispetto a qualsiasi altra estensione. Se la tua azienda riflette un certo nTLD e creerà un indirizzo web memorabile, fallo!
  • Usa uno slogan al posto del nome dell’azienda. Finché è conciso, riconoscibile e rifletterà il tuo marchio, questo potrebbe essere un buon modo per generare marketing.

Trova un nome di dominio che i tuoi clienti ricorderanno

Un nome di dominio forte è importante per aziende di qualsiasi dimensione, in qualsiasi fase di sviluppo. Attirerà i consumatori con uno slogan accattivante o un titolo unico, dovrebbe promuovere un senso di professionalità e soddisfazione e dovrebbe separare la tua attività dalle altre del tuo settore. Pensalo come se stessi decidendo il logo di un’azienda, perché i due dovrebbero andare di pari passo. Il tuo nome di dominio deve riflettere il tuo marchio, semplice e memorabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su